Nuovo Gal Fior d’Olivi, sabato 24 settembre la sigla dell’accordo di partenariato

 

Nuovi incontri

Nuovi incontri

Sabato 24 settembre, alle 10, a Bitonto presso il Torrione Angioino, il nuovo Gal Fior d’Olivi prenderà forma attraverso la sigla dell’accordo di partenariato tra tutti i soci del Gruppo di Azione Locale di Bitonto, Giovinazzo, Terlizzi, Binetto, Grumo Appula, Palo del Colle.

Oltre cento soci rappresentanti delle sei amministrazioni comunali, dell’Università di Bari e della Camera di Commercio, delle organizzazioni datoriali agricole, di soggetti privati portatori di interessi collettivi, di imprese agricole e non agricole si ritroveranno per dare vita al grande strumento di promozione e valorizzazione del territorio attraverso i finanziamenti del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020.

I numerosi incontri tenuti dallo staff tecnico per costruire dal basso la strategia di sviluppo locale hanno portato le oltre cento richieste di adesione alla nuova società, segno di una grande propensione del territorio ad investire su questo strumento capace, durante la programmazione 2007-2013, di agevolare e sostenere la nasci

ta, o la crescita, di numerose attività nei settori turistici, agricoli e agroalimentari.

L’incontro di sabato servirà ai soci per scoprire anche le opportunità previste dal Piano di Azione Locale appena elaborato che sarà presentato nei prossimi giorni alla Regione Puglia.

Il progetto di sviluppo di questa importante area ricca di storia, cultura e tradizioni, elaborato in collaborazione con amministrazioni comunali, organizzazioni datoriali agricole, imprese e cittadini durante i numerosi momenti di confronto da maggio ad agosto, verterà su tre pilastri: sviluppo e innovazione delle filiere corte, turismo sostenibile, valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio artistico legato ai territori.

 

Piano di Azione Locale 2014-2020, manifestazione d’interesse – Riapertura termini al 12 settembre 2016

Si invitano, tutti i portatori di interessi delle seguenti categorie:

  • Ente pubblico – Comune;
  • Altro ente pubblico;
  • OOPP organizzazioni datoriali agricole;
  • Altri portatori di interessi collettivi presenti nel Partenariato Socio­Economico del PSR o nell’elenco CNEL;

che operano con proprie strutture organizzative sui territori di Bitonto, Giovinazzo, Terlizzi, Palo del Colle, Grumo Appula e Binetto a manifestare il proprio interesse inviando a galfiordoliviscrl@legalmail.it,  info@galfiordolivi.it, o a mano, o con RACCOMANDATA A.R. presso la sede del GAL FIOR D’OLIVI S.C.R.L. in via Sarcone, 102 – Terlizzi (BA), entro e non oltre il giorno 5 settembre 2016.

Il futuro del territorio comincia adesso.
SCARICA LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE: Manifestazione d'interesse comitato promotore

Piano di Azione Locale 2014-2020, manifestazione d’interesse – Riapertura termini al 5 settembre 2016

MAPPA NUOVO GAL FIORDOLIVISi invitano, tutti i portatori di interessi collettivi, pubblici e privati che operano con proprie strutture organizzative sui territori di Bitonto, Giovinazzo, Terlizzi, Palo del Colle, Grumo Appula e Binetto a manifestare il proprio interesse inviando a galfiordoliviscrl@legalmail.it,  info@galfiordolivi.it, o a mano, o con RACCOMANDATA A.R. presso la sede del GAL FIOR D’OLIVI S.C.R.L. in via Sarcone, 102 – Terlizzi (BA), entro e non oltre il giorno 5 settembre 2016.

Il futuro del territorio comincia adesso.
SCARICA LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE: Manifestazione d'interesse comitato promotore

Piano di Azione Locale 2014-2020, manifestazione d’interesse per aderire al comitato promotore

MAPPA NUOVO GAL FIORDOLIVI

Prosegue incessante il lavoro del Gal Fior d’Olivi in vista della nuova programmazione 2014-2020.
Dopo le Invasioni Rurali di maggio, infatti, il Gruppo di Azione Locale, in qualità di soggetto capofila del comitato promotore, in questi giorni sta tenendo su tutto il territorio alcuni living labs tematici per raccogliere idee e proposte da cittadini e imprenditori locali.

Confortanti le risposte giunte da Bitonto, Giovinazzo e Terlizzi, territori già protagonisti della programmazione 2007-2013 che continueranno il loro connubio anche per il futuro.

 

Futuro, però, che si arricchisce di nuovi territori e nuove realtà imprenditoriali: i comuni di Palo del Colle, Grumo Appula e Binetto, infatti, sposano per la programmazione 2014-2020 il territorio del Gal Fior d’Olivi.
Per costruire, quindi, una strategia di sviluppo il più possibile condivisa, le Invasioni Rurali sbarcheranno in questi giorni di pieno agosto anche in queste nuove realtà: martedì 9, alle 19, sarà la volta di Palo del Colle con l’incontro al Laboratorio Urbano Rigenera, venerdì 12 agosto alle 17 appuntamento presso la Sala del Consiglio del Comune di Grumo Appula, mentre giovedì 18 alle 19 ultimo incontro presso la sede del Comune di Binetto.
Il Gal Fior d’Olivi, intanto, come soggetto capofila, ha pubblicato una manifestazione d’interesse sul sito www.galfiordolivi.it per consentire l’adesione di nuovi soggetti al comitato promotore.

Si invitano, pertanto, tutti i portatori di interessi collettivi, pubblici e privati che operano con proprie strutture organizzative sui territori di Bitonto, Giovinazzo, Terlizzi, Palo del Colle, Grumo Appula e Binetto a manifestare il proprio interesse inviando a info@galfiordolivi.it, o a mano, o con RACCOMANDATA A.R. presso la sede del GAL FIOR D’OLIVI S.C.R.L. in via Sarcone, 102 – Terlizzi (BA), entro e non oltre il giorno 27 agosto 2016.

Il futuro del territorio comincia adesso.
SCARICA LA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE: Manifestazione d'interesse comitato promotore

Tre Living Labs per ultimare la Strategia di Sviluppo Locale

Gal LocTre appuntamenti estivi, tre tappe fondamentali per il futuro del nostro territorio. Il Gal chiama a raccolta associazioni, cittadini, imprese agricole, sociali, culturali, ristoratori, operatori del turismo per l’ultimo step verso la costruzione del nuovo Piano di Azione Locale.
Presenteremo quello che sarà il nuovo Gal e quali saranno, in linea generale, le opportunità, ascoltando anche le proposte del territorio.
Non mancate, siamo tutti responsabili dello sviluppo del nostro territorio

Tornano le invasioni rurali, insieme verso il 2020

Gal Nuova Programmazione TRInsieme verso il 2020, protagonisti del nostro futuro.
Tornano da domani le Invasioni Rurali del Gal Fior d’Olivi, una serie di incontri con imprenditori agricoli, commercianti, beneficiari, soci e cittadini di Bitonto, Giovinazzo e Terlizzi per presentare il Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 e progettare insieme il nuovo Piano di Azione Locale del territorio.
L’approccio “bottom up” permetterà di ascoltare le esigenze di ogni protagonista della vita sociale ed economica del territorio e di calibrare in base a questi fabbisogni la strategia di sviluppo.
Si comincia domani, mercoledì 4 maggio, a Bitonto, alle 17, nella sala conferenze del Centro visite situato nei pressi della Chiesa di San Pietro Nuovo.
Giovedì 5 maggio, alle 17, le Invasioni Rurali faranno tappa a Giovinazzo presso la Sala San Felice, mentre venerdì 6 maggio, sempre a partire dalle 17, sarà la sede del Gal Fior d’Olivi a Terlizzi (via Sarcone 102) ad ospitare l’evento.
Mercoledì 11 maggio e venerdì 13 maggio, a Bitonto, workshop tematici dedicati rispettivamente ad “Agricoltura e agroalimentare, tradizione e innovazione” e alle “Opportunità del turismo rurale”.
Lunedì 16 maggio, a Terlizzi, si parlerà di “Reti di impresa e filiere innovative, una sfida per lo sviluppo”, mentre il 18 maggio a Giovinazzo si proverà a “Costruire una strategia comune”.
I risultati degli incontri e la progettazione finale saranno presentati lunedì 23 maggio, alle 17, a Bitonto presso il Centro visite del Gal.
È possibile compilare online, infine, sul sito www.galfiordolivi.it, nell’apposita sezione dedicata alla nuova programmazione, i questionari di analisi del territorio.

 

 

 
N.B. Gli incontri avranno inizio tutti alle 17 e si terranno a Bitonto (Centro Visite Gal), Giovinazzo (Sala San Felice), Terlizzi (Sede Gal Fior d’Olivi).

 

Il centro visite di Bitonto diventa realtà

Centro visite BitontoUna vetrina dove poter ottenere tutte le informazioni necessarie per gustare al meglio le ricchezze del territorio, incastonata tra i vicoli del centro storico di Bitonto, all’ex Convento delle Olivetane, nei pressi della chiesa di San Pietro Nuovo.

Sarà inaugurato giovedì 28 aprile, alle 19.30, il centro visite della città di Bitonto, inserito nel Percorso del Gusto e finanziato con la Misura 313 Azione 2 del Psr 2007/2013.

L’iniziativa chiude simbolicamente la programmazione 2007/2013 e apre la serie di incontri propedeutici alla costituzione del nuovo Piano di Azione Locale per la programmazione 2014/2020.
Nel mese di maggio, infatti, diversi saranno i momenti di analisi e riflessione con agricoltori, commercianti, giovani e chiunque abbia voglia di contribuire con le proprie idee allo sviluppo del territorio di Bitonto, Giovinazzo e Terlizzi.

All’inaugurazione, giovedì sera, interverranno il Sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, il Consigliere della Città Metropolitana di Bari con delega all’agricoltura, Antonio Stragapede, il Presidente del Gal Fior d’Olivi, Nicola Mercurio, il consigliere del CdA del Gal Fior d’Olivi, Antonio Saracino, e il responsabile tecnico del Gal, Pasquale Brandi.

III Transnational training ELIST (Portogallo, 20-24 giugno) – Bando e domanda di partecipazione

Nell’ambito del progetto Elist “European Learning Innovation for Sustainable Training” il Gal Fior d’Olivi seleziona n. 5 operatori per l’ultimo transnational training in programma in Portogallo (Coste de Caparica) dal 20 al 24 giugno 2016.

Il corso di formazione è totalmente gratuito e in lingua inglese, le spese sono coperte nei limiti imposti dal bando in allegato.

Possono partecipare al bando: partecipanti al primo e al secondo training di Elist, soci del Gal Fior d’Olivi, beneficiari delle azioni del Gal Fior d’Olivi.

L’application form dovrà pervenire entro il 30 aprile all’indirizzo: elist.erasmusplus.training@gmail.com.

Bando
Application form

 

Orari di apertura al pubblico

Gli uffici del Gal Fior d’Olivi sono aperti al pubblico ogni giorno, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12.
Il lunedì e il mercoledì resteranno aperti anche dalle 15 alle 17.